Questo sito utilizza dei cookies interni per il funzionamento del sito. Continuando la navigazione accetti la policy sui cookies.
In caso contrario, ti invitiamo ad abbandonare la navigazione di questo sito.

32. Filastrocca solitaria

Filastrocca solitaria,

voglio fare un castello in aria:

più su delle nubi, più su del vento

un castello d’oro e d’argento.

Con una scala ci voglio salire;

per sognare senza dormire

e su un cartello farò stampare:

“Le cose brutte non possono entrare…”

 

O filastrocca solitaria,

si starà bene, lassù in aria:

ma se un cartello scritto così

lo mettessimo anche qui?